Chiude con successo la nona edizione di Marca By Bologna Fiere

Oltre 5500 operatori professionali, 450 espositori di cui 80 esteri (da 16 paesi), grande interesse dei buyer internazionali impegnati in due giorni di incontri B2B.

24182LInaugurata alla presenza del ministro per le Politiche Agricole e Forestali, Mario Catania, Marca By Bologna Fiere è immediatamente entrata nel vivo del dibattito, con un grande convegno inaugurale focalizzato sul contributo della Marca del Distributore al sistema produttivo (organizzato da ADM, associazione distribuzione moderna). Gli interessanti contributi dei relatori intervenuti hanno evidenziato i trend di crescita e il valore dei prodotti a marchio del distributore che rappresentano oggi uno dei fenomeni di maggiore interesse per la possibilità di crescita delle quote di mercato. Anello di congiunzione fra l’industria e la grande distribuzione, i prodotti a marchio del distributore rappresentano un’opportunità irrinunciabile di business per le piccole e medie imprese che, rapportandosi alla GDO, hanno la possibilità di accedere ai grandi mercati nazionali e internazionali e pianificare investimenti finalizzati ad ottimizzare i processi produttivi. Dal nono rapporto annuale sulla marca commerciale – tradizionale appuntamento offerto da Marca – è emerso che la quota di mercato della marca commerciale ha raggiunto il 17%, confermando un trend di crescita costante negli ultimi cinque anni. Performance che si ripete non solo per i prodotti “primo prezzo” che hanno registrato nei primi 8 mesi del 2012 un +11,9 % in valore e +5,2% in volume, ma anche per le categorie “premium” che hanno registrato un incremento del 16,2% in valore.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi e Fiere e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.