NETWORKING, CONVIVIALITÀ E RELAX, A HOMI GRAZIE AGLI ESCLUSIVI PARTNER, SIMBOLO DI ECCELLENZA E ACCOGLIENZA ITALIANA

image002Comincia con HOMI una nuova grande storia di business, per disegnare il domani insieme ai suoi protagonisti. Il nuovo concept di Fiera Milano dedicato agli stili di vita di un pubblico multiculturale, punta su nuove modalità e opportunità di fare business grazie alla realizzazione di aree speciali dedicate a ricerca e sperimentazione, a soluzioni e strategie, alla creazione di network professionali per ogni singolo satellite di riferimento grazie ad ambienti progettati all’insegna dello stile e della convivialità italiana. La stessa eccellenza contraddistingue i partner che hanno collaborato alla realizzazione delle aree speciali di HOMI, votate al business e al networking ma anche al relax e alla qualità della cucina italiana. Partner come Oikos che con i propri colori per l’architettura ha contribuito alla realizzazione di tutte le aree Wellcome e speciali: Format Store, HOMI Sperimenta, HOMI Special Wellness e Fragrance Lab, le Business Lounge e HOMI Ritual. Come il brand internazionale della gastronomia Peck che ha esaltato l’eccellenza culinaria italiana curando i due spazi ristorazione di HOMI Ritual. Come la bontà e la genuinità biologica di Alce Nero che ha curato il welcome food nell’ufficio stampa e nelle Business Lounge. E ancora, come le architetture in cartone di Kubedesign che arredano tutti gli spazi dedicati al food. Come il design e la qualità sartoriale di Poltrona Frau Contract Division che ha arredato la Business Lounge del satellite Fashion & Jewels nel padiglione 11. Come Lumen Center Italia che illumina le Business Lounge di HOMI. E ancora, come la professionalità delle cucine Boffi nel Format Store Tavola e Cucina e infine, ma non ultima, come Cascina Bollate che ha realizzato il progetto green delle Wellcome HOMI.

I partner di HOMI

ALCE NERO

Alce Nero è Il marchio che da oltre trent’anni è espressione dell’agricoltura biologica italiana, buona e sana, accoglie i visitatori con caldi caffè Fairtrade dall’aroma intenso e morbido, accompagnati dal gusto naturale e autentico della linea snack. Si possono degustare frollini e taralli bio, prodotti solo con olio extravergine d’oliva, senza aromi o grassi di origine animale, il Farro Ciok avvolto in un goloso cioccolato e i nettari e succhi a base di frutta fresca bio selezionata e lavorata entro 8 ore dalla raccolta.

BOFFI

Boffi ha iniziato la sua attività nel 1934 come piccolo laboratorio di mobili da cucina. La ricerca di forme sempre più belle, le innovazioni tecnologiche ed un mix perfetto di innovazione e tradizione hanno reso Boffi famosa in tutto il mondo tanto che i suoi prodotti sono stati esibiti alla Triennale di Milano, al Museo delle Arti Moderne di New York e all’Expo mondiale 1985 di Tsukuba, Giappone. Inoltre la rubinetteria Cut (design Tessarollo e Cerato) viene selezionata per il Compasso d’Oro, edizione 2004 e nello stesso anno vince il “Red Dot” per il miglior design di prodotto. Fra i risultati più significativi: la creazione di un sistema completo di arredo bagno che integri design, produzione e distribuzione; l’acquisizione di Norbert Wangen, nel 2003, storico marchio tedesco di cucine di alta gamma; l’apertura di flagship store nelle principale città del mondo. Il tema della Sostenibilità è sempre stato un elemento di significativa importanza. La Sostenibilità è parte integrante della cultura, della creatività, della tecnologia e dell’imprenditorialità di Boffi e trasversale a tutte le decisioni di pianificazione, produzione e controllo.

KUBEDESIGN

Kubedesign, impresa leader nella produzione di arredi e complementi di arredo in cartone strutturale e riciclabile, ha accolto con entusiasmo la proposta di collaborare con Homi.  Una sinergia importante e proficua che nasce dagli obiettivi comuni e condivisi di lavorare  sulle idee di qualità e responsabilità attorno a quello che sarà il mondo della casa e dell’oggetto. E subito queste idee si concretizzano in una bella realtà: le aree ritual dei padiglioni 1, 4, 5, 6, 9 sono  infatti arredate con alcuni dei prodotti più identiticativi del giovane e dinamico marchio marchigiano: ovvero i tavoli Keope proposti in due diverse altezze del piano e tantissime sedie Mistika nella minimal versione bianca. Punti nevralgici del nuovi Homi dove è possibile fare esperienza diretta del futuro che verrà anche grazie a Kubedesign! Kubedesign è presente ad Homi (presso il Padiglione 3, Stand H29) : il cartone racconta le emozioni del futuro che verrà.

LIGHT+CREATIVITY+INNOVATION

Lumen Center Italia è un’azienda che “fa lampade” attraverso un processo produttivo semi-artigianale. Non è una grande industria per milioni di copie, ma un grande laboratorio che insegue l’eccellenza, in cui designer, architetti, ingegneri, tecnici e artigiani si incontrano per mettere a punto apparecchi ispirati dal cuore e dalla fantasia, ma guidati dalla ragione e dalla funzionalità. E’ una fabbrica italiana a vocazione internazionale che, per il design dei propri prodotti, segue una metodologia ben precisa: ricettiva nei confronti del pensiero contemporaneo, con forti radici culturali, sensibile all’estetica. Lumen Center Italia è – e vuole continuare ad essere – una fabbrica italiana del design, in cui produrre apparecchi di illuminazione, prototipati, testati e costruiti interamente in Italia. Una fabbrica del Made in Italy integrale, sostenibile, affidabile, reperibile, aperta, in cui realizzare oggetti di valore per le case di oggi e di domani.

OIKOS

Una lunga storia di persone, materia e visioni . Dal 1984 Oikos produce colore e materia per l’architettura sostenibile. La sua è la storia di un’azienda che si è impegnata fin dall’inizio nella ricerca per creare prodotti di grande impatto estetico nell’assoluto rispetto per l’ambiente, grazie a un ciclo produttivo senza dispersione energetica,impostato sul riuso di materiali residui delle lavorazioni proprie e altrui, sull’impiego di materie prime selezionate secondo i criteri della massima sostenibilità. Dopo aver lavorato sul colore e le sue applicazioni, Oikos è giunta a rielaborare il “senso della materia”: oggi produce materiali straordinari, espressivi, duttili, intensi, che assicurano risultati estetici su misura per la creatività del progettista. Le materie Oikos nascono in ambito industriale ma diventano “artigianali” nell’applicazione dei decoratori. Così i vecchi cataloghi oggi sono volumi artistici che classificano il dialogo tra luce e materia: le Monografie. Un impegno che è valso il Premio “Economia verde di Legambiente” nel 2011 e l’inserimento nel ADI Design Index nel 2012.

PECK

Peck, dal 1883 il tempio della gastronomia a due passi dal Duomo. Milano, all’epoca, si apprestava a diventare la capitale economica d’Italia. Il Signor Francesco Peck, con laboratorio a Praga per la produzione di salumi e carni affumicate di tipo tedesco, decise di allargare i confini della propria attività portando la sua insegna nel cuore di Milano. La città, curiosa di esperienze gastronomiche diverse, rispose con entusiasmo. Peck diventò il punto d’incontro di intellettuali, scrittori, attori; gente di cultura, che nel buon cibo cercava un completamento della propria voglia di vivere. Una bella storia di gastronomia e ristorazione che ha attraversato tre secoli. Oggi, dopo 131 anni, Peck si propone alla propria clientela con la passione e l’entusiasmo di sempre, nel rispetto della tradizione e con l’impegno ad innovare alla ricerca del meglio, producendo e commercializzando salumi, formaggi, prodotti di gastronomia e di pasticceria e selezionando il meglio dell’enogastronomia italiana ed europea.

 POLTRONA FRAU CONTRACT

Oltre ottanta anni di storia e una cultura del seating di altissima qualità. Oggi il pubblico di tutto il mondo conosce da vicino il comfort, il design e l’eleganza delle sedute che Poltrona Frau Contract ha realizzato per i più prestigiosi teatri e sale da concerto, per gli interni di aeroplani e le navi da crociera più lussuosi, ma anche per palazzi, ambasciate, hotel a cinque stelle e molte altre tipologie di spazi collettivi pubblici e privati. Una fama internazionale che vede fin dalle origini Poltrona Frau Contract al fianco di architetti leggendari. Da Gio Ponti a Richard Meier, da Jean Nouvel a Sir Norman Foster e Frank Gehry. Lo sviluppo dei sistemi di sedute più complessi, si fonda su un’esperienza in continua evoluzione. La conoscenza delle tecnologie più avanzate, i test più rigorosi sulla sicurezza, lo studio dell’acustica e della visibilità fondamentali per teatri e auditorium, si uniscono all’intelligenza delle mani. Una sapienza artigianale maturata in un secolo di tradizione, che permette al team di Poltrona Frau Contract di concretizzare nei minimi dettagli il pensiero e la creatività del designer.  Oltre 500 progetti in più di 20 paesi, 20 collezioni di sedute personalizzabili, 1200 certificazioni di conformità, per realizzare sogni, idee, sfide degli architetti più atte della scena contemporanea.

 

Questa voce è stata pubblicata in Eventi e Fiere e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.